Expo 2015, la raccolta differenziata che ha parlato piacentino

Dall'archivio spunta questo grande ricordo!

Pubblicato da Leodavinci su Giovedì 5 novembre 2020

I contenitori personalizzati per la raccolta differenziata di design di Leodavinci sono sbarcati ad expo 2015

“Expo 2015, la raccolta differenziata parlerà piacentino. E’ stata affidata infatti alla LeoDaVinci di Piacenza la progettazione dei contenitori per la gestione dei rifiuti dell’evento. L’azienda piacentina, dopo un anno di test e prototipi, si è aggiudicata la progettazione dei contenitori per la raccolta differenziata. Ilaria Pecorari Pinoia, amministratore unico di Leodavinci, racconta questo successo: “Abbiamo iniziato quasi un anno fa tra decine di concorrenti, e ogni qualvolta i designer di EXPO avanzavano nuove richieste oppure ipotesi di modifica, rispondevamo prontamente e velocemente, a volte stravolgendo il lavoro fatto fino a quel momento nel volgere di una sola notte di lavoro. La parola d’ordine data dagli alti dirigenti di Expo era: ‘Si ricordi che siamo la città della moda e che tutto il mondo ci sta guardando’,  insomma una bella responsabilità”.