scegli-il-kit-antinquinamento-idoneo-allo-sversamento

Perché è importante avere un kit di pronto intervento?
E’ indispensabile in tutte le attività lavorative per poter operare in un ambiente pulito e sicuro e contemporaneamente salvaguardare anche l’ambiente che ci circonda!

A cosa serve il kit di pronto intervento?
I kit pronto intervento ambientale son dispositivi che vengono impiegati nelle zone di stoccaggio di sostanze liquide pericolose che potrebbero potenzialmente sversarsi a terra e coinvolgere le vie fognarie o i corsi d’acqua situati nelle immediate vicinanze della zona stessa.

I kit di pronto intervento sono conformi al Decreto Legislativo n°152/2006 in materia ambientale.

La scelta del kit non è immediata, per questo motivo abbiamo pensato per te sette semplici passi da seguire, per poterla compiere nel modo più chiaro e consapevole possibile!

 

1 – INDIVIDUARE LA TIPOLOGIA DI LIQUIDO DA GESTIRE PER SCEGLIERE LA LINEA PRODOTTO PIU’ ADATTA

Liquido sversato: Oli, carburante e tutti i derivati degli idrocarburi
Prodotto idoneo: Kit oleo assorbenti idropellenti (per assorbire tutti i prodotti derivanti da idrocarburi anche in presenza d’acqua)

Liquido sversato: Tipologia di liquido industriale
Prodotto idoneo: Kit assorbenti universali ( per assorbire la maggior parte dei liquidi industriali, liquidi organici, solventi..)

Liquido sversato: Chimici aggressivi
Prodotto idoneo: Kit assorbenti per chimici aggressivi (universali e specifici per liquidi aggressivi, tossici e caustici)

Liquido sversato: Acido solforico
Prodotto idoneo: Kit assorbente neutralizzante acido solforico

I kit sono totalmente PERSONALIZZABILI, cosi come il contenitore, il contenuto, le dotazioni di protezione individuale, il colore, l’info grafica del contenitore e del luogo dove viene locato. 

LEODAVINCI può anche occuparsi della formazione e addestramento specifico per i kit di pronto intervento e per il settore lavorativo specifico del cliente!

 

2 – VALUTARE LA QUANTITA’ DI LIQUIDO SVERSATA CHE SI DEVE CONTENERE O ASSORBIRE

 

3 – VALUTARE IL LUOGO IN CUI SI VERIFICA LO SVERSAMENTO

Luogo sversamento: Esterno
Prodotto idoneo: Kit oleo assorbenti idropellenti

Luogo sversamento: Porti, fiumi, torrenti,vasche di decantazione ecc
Prodotto idoneo: Kit oleo assorbenti idropellenti

Luogo sversamento: Industrie, locali produttivi, magazzini ecc
Prodotto idoneo: Kit assorbenti industriali

Luogo sversamento: Piattaforme logistiche, galvaniche ecc
Prodotto idoneo: Kit assorbenti per chimici aggressivi

Luogo sversamento: Gestione e movimentazione accumulatori
Prodotto idoneo: Kit assorbente neutralizzante acido solforico

 

4 – IN FUNZIONE DEL LUOGO, INDIVIDUARE IL TIPO DI CONTENITORE PIU’ IDONEO PER IL KIT

Carrellato
(dotato di ruote e trasportabile anche da una sola persona, da una parte all’altra del sito)

Kit assorbenti  per oli – contenitori carrellati

Kit assorbenti per universali – contenitori carrellati

Kit assorbenti per chimici – contenitori carrellati

 Portatile
(può esser trasportato da una sola persona senza fatica)

Kit assorbenti per oli – portatili

Kit assorbenti per universali – portatili

Kit assorbenti per chimici – portatili

Fisso
(presidi statici inamovibili)

Kit assorbenti per oli – fissi

Kit assorbenti per universali – fissi

Kit assorbenti per chimici – fissi

 

5 – VISIONARE LA TABELLA RELATIVA AL PRODOTTO PRESCELTO

 

6 – CONTROLLARE LA COLONNA “ASSORBIMENTO MIN.LT KIT” PER DETERMINARE IL PRODOTTO CHE PIU’ SI AVVICINA ALLA CAPACITA’ DI ASSORBIMENTO DESIDERATA

 

7 – SULLA RIGA CORRISPONDENTE POTRAI VISUALIZZARE IL CODICE PRODOTTO DEL KIT, IL FORMATO E IL SUO CONTENUTO

 

BUONA RICERCA!!!